Coach Peppe Pirri

Quando siamo giunti alla decima giornata del girone di andata, è tempo di riflessione in casa del Minibasket Milazzo. Dopo l’ennesima sconfitta sul campo del Gravina, la squadra del Presidente Oliva torna al PalaValverde per affrontare il Cocuzza San Filippo del Mela. La gara, tra due formazioni in cerca di punti, si preannuncia difficile e vibrante.

Anche coach Pirri ha ammesso di non essere del tutto tranquillo: “Abbiamo vissuto fasi migliori. I risultati non sono sufficienti e anche il gioco è migliorabile. Dobbiamo rialzarci e concentrarci sulla partita di campionato di domenica”.

Il Cocuzza, attualmente quartultimo in classifica, ha all’attivo tre vittorie su nove partite disputate, è reduce da una sconfitta esterna e, sicuramente, cercherà di riprendere il cammino in chiave salvezza già da domenica a spese dei mamertini.

Il Play Alessandro Toto

Il Minibasket Milazzo dal canto suo ha bisogno di vincere per gettarsi alle spalle problemi, critiche e preoccupazioni o, per farla breve, per uscire dalla crisi. Battere il Cocuzza potrebbe essere l’occasione giusta. “Il derby – dice il play milazzese (ex di turno) Alessandro Totoè sempre un incontro speciale, è una di quelle partite che non si gioca con la tecnica ma col cuore e con la voglia di sacrificarsi su ogni singolo possesso. Noi ci siamo preparati al meglio per tutta la settimana, siamo carichi e pronti per    agguantare i primi punti in classifica”.

A questo punto del campionato non sono più ammessi passi falsi. Il Milazzo è chiamato ad una prova di orgoglio necessaria per ridare fiducia e cacciar via il pessimismo.

Arbitreranno l’incontro i signori Puglisi Federico di Aci Catena (CT) e Moschitto Luca di Catania (CT).

Please follow and like us: